Maison du terroir


La casa dei prodotti della regione. Dal vino ai salumi, una rete del terroir unica e tutta da scoprire

Ci sono sensi che più di altri hanno il potere di far rivivere immediatamente una memoria: quando odoriamo i profumi o degustiamo i sapori che connotano la nostra terra, si concretizzano in noi i ricordi di una vita. La coltura del vino è presente in Ticino da oltre mille anni, ma solo nell’Ottocento si ha una raffinazione della produzione e della varietà di uve più adatte alla qualità del territorio la cui espressione si trova oggi nei suoi magnifici Merlot.

La Masseria di Vigino, immersa nello splendido panorama dei vigneti della bassa Valle di Muggio, sarà la casa dei profumi e dei sapori che da sempre connotano la regione, fulcro della rete del terroir nel Mendrisiotto e luogo per immaginare il futuro dei suoi prodotti migliori.

Il recupero della Masseria di Vigino non persegue solo un obiettivo di tipo turistico-conservativo, ma mira a trasformare la struttura architettonica in un organismo vivente, un luogo invitante di percorsi alternativi grazie ad un’offerta integrata di servizi e attività destinate a una pluralità di target specifici: i bambini e le loro famiglie, gli studenti e i giovani, le aziende della rete del terroir, il turismo di svago e di incoming.


Mario Ferrari Präsident Slow Food Tessin Ehemaliger Direktor der Fondazione Diamante

La Masseria di Vigino è una vetrina per l’imprenditoria locale: la visibilità al progetto permetterà di donare mille volti nuovi a prodotti che hanno una storia antichissima.

Mario Ferrari, Presidente Slow Food Ticino, Ex Direttore Fondazione Diamante